Guida di sopravvivenza al weekend in zona rossa: cosa fare con i bambini a casa

Bambino scuote barattolo della calma

 

Dal 6 novembre la Lombardia è in zona rossa e, non potendo organizzare gite fuori porta e pomeriggi con gli amici, ci si chiede spesso cosa fare con i bambini a casa. Ecco, allora, una piccola guida, per aiutarvi a sopravvivere al weekend, senza morire di noia!

Questo periodo per i bambini è particolarmente complicato e per noi genitori è importante, cercare di distrarli un po’, nonostante tutte le limitazioni. Io e Rossella, per tenervi compagnia, abbiamo, quindi, pensato di creare una nuova rubrica: fino alla fine di questo nuovo lockdown, ogni venerdì, vi proporremo delle attività da fare in casa con i bambini durante il fine settimana. Abbiamo pensato ad un lavoretto non troppo complicato, un gioco divertente con cui mettersi alla prova, una ricetta golosa, un libro per sognare un po’, un film da guardare insieme e, per concludere, alla ricetta di un aperitivo per mamma e papà. L’idea è quella di tenervi compagnia in questo periodo difficile e di darvi degli spunti per trascorrere del tempo in famiglia.

Cosa fare con i bambini a casa? Un lavoretto

Il bosco sott’acqua

Tra le attività a cui dedicarsi con i bambini in casa non può mancare un lavoretto. Quella che ho deciso di proporvi è un’attività, davvero, molto semplice. Otterrete una versione autunnale e casalinga della palla di vetro con la neve che cade. Questo lavoretto, poi, ricorda un po’ i barattoli della calma montessoriani e penso che sia perfetto per un momento come questo, in cui, anche per noi adulti, spesso è difficile non perdere la pazienza!

Occorrente:

  • un vasetto vuoto;
  • foglie colorate (gialle, rosse, arancioni);
  • brillantini;
  • un rametto;
  • 2 gocce di glicerina (facoltative);
  • colla a caldo.

Iniziate fissando con la colla a caldo il rametto all’interno del coperchio. Riempite, poi, il vasetto di acqua ed aggiungete due gocce di glicerina (non è indispensabile, ma servirà a far scendere più lentamente le foglioline ed i brillantini). Tagliate le foglie in piccoli pezzi ed inseritele nel vasetto insieme ai brillantini. Per finire fissate il coperchio del barattolo con la colla a caldo.

Scuotete un po’ il barattolo ed ammirate le foglie che cadono!

Se vi piacciono i lavoretti, provate a dare un’occhiata anche al nostro articolo sul calendari dell’avvento fai da te.

Barattolo con bosco sott'acqua

 

Cosa fare con i bambini a casa? Un gioco

Percorsi sul filo

Tra le cose da fare a casa con i bambini, poi, non può mancare un gioco da fare insieme.

Basta poco, infatti, per organizzare dei giochi facili e divertenti in casa!

Sia per fare un po’ di movimento, sia per incentivare coordinazione ed equilibrio, basta incoraggiare i bimbi a seguire la linea di un filo di lana oppure le linee sulle piastrelle di casa….creando un vero e proprio percorso!

Si può pensare di colorare le linee per un livello più difficile, e quindi, per esempio, quando si arriva ad un colore diverso del filo si deve cambiare andatura.

Chi cade o si sbilancia…ricomincia da capo!

Ah, anche i genitori devono giocare!

Buon divertimento!

 

Bambino segue un percorso sul pavimento

Cosa fare con i bambini a casa? Cucinare i  Brownies!

Cucinare per i bambini è sempre divertente: i piccoli di casa adorano sporcarsi con la farina, assaggiare gli ingredienti e creare qualcosa con le loro mani. Vi proponiamo allora una ricetta semplice, ma golosissima e rigorosamente al cioccolato da preparare con i bambini.

Ingredienti:

  • 260 g di cioccolato fondente
  • 4 uova
  • 170 g di nocciole
  • 130 g di burro
  • 130 g di farina
  • 250 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale fino

Fate sciogliere il cioccolato a bagnomaria e, quando sarà quasi fuso, aggiungete il burro. Mescolate bene e, poi, togliete il composto dal fuoco e mettetelo da parte, mescolandolo di tanto in tanto.

Nel frattempo, tostate le nocciole in forno a 180° (ci vorranno circa 10 minuti). Dopodiché sfornatele, fatele raffreddare un po’ e tritatele in modo grossolano.

Sbattete le uova con le fruste elettriche, unite lo zucchero, il sale ed, in ultimo, il composto di cioccolato e burro, ormai tiepido.

Appena anche il cioccolato si sarà amalgamato al composto, aggiungete anche la farina setacciata ed amalgamatela con una spatola. Unite, infine, anche le nocciole al composto.

Imburrate e foderate con carta da forno una teglia rettangolare e versatevi l’impasto, livellandolo con una spatola per distribuirlo uniformemente. Cuocete in forno statico preriscaldato a 180° per 25 minuti. Sfornate il vostro dolce e lasciatelo raffreddare completamente prima di realizzare i classici cubotti.

 

Piatto di brownies

Cosa fare con i bambini a casa? Leggere un libro!

“Sulla collina”

Tra le attività da fare in casa con i bambini, non può mancare la lettura. Ecco un bellissimo libro, da leggere rigorosamente insieme!

Sam e Uto sono grandi amici. Giocano ad essere cavalieri, soldati di ventura, a cavalcare draghi…basta poco, solo una scatola e un po’ di fantasia. Ma un giorno arriva Leo nella loro vita e il loro equilibrio si rompe.

Un libro che parla di amicizia vera e pura, di gioia e divertimento e di come soprattutto i bambini ci insegnano sempre grandi lezioni di vita.

Soprattutto in questo periodo, anche noi grandi ne abbiamo bisogno, e sarà un piacere poterlo leggere insieme a tutta la famiglia!

Età: dai 4 anni in su

 

Copertina libro Sulla collina

Come sopravvivere con i bambini in casa? Un aperitivo per mamma e papà

Pirlo bresciano

Arrivati a questo punto ci sembra giusto coccolare un po’ anche mamma e papà (vi avevamo parlato di una guida di sopravvivenza, no?).

Questa settimana, vi porto nella mia città con un grande classico: il Pirlo bresciano.

Ingredienti:

  • vino bianco fermo
  • acqua gassata
  • 1 parte di Campari (o Aperol)
  • fette d’arancia
  • ghiaccio

Versate in un bicchiere una parte di Campari e due (o tre) parti di vino bianco fermo. Aggiungete una spruzzata di acqua gassata,una fettina di arancia ed un paio di cubetti di ghiaccio.

Anche se la ricetta originale prevede che si utilizzi il Campari, chi volesse una versione più leggera di questo aperitivo può sostituirlo con l’Aperol. Potete, poi, accompagnarlo con patatine, pizzette, qualche oliva e salatini.

 

Bambino davanti ad un aperitivo

Cosa fare con i bambini a casa? Un film per la famiglia

Jack Frost – Le 5 leggende

Prima di darvi appuntamento alla prossima settimana con nuove attività da fare in casa con i bambini, vi diamo un ultimo consiglio: un film perfetto da vedere in famiglia, con una gigantesca ciotola di Pop corn ed un goloso piatto di Brownies; un film che ci proietta verso l’atmosfera natalizia con cinque personaggi speciali, che i bambini ameranno.

Insieme a Babbo Natale, in una versione decisamente più grottesca, ci sarà anche la fata dei dentini, il Coniglietto Pasquale e Sandman ovvero l’omino dei sogni. E la quinta leggenda?

Sarà proprio il ribelle “Jack Frost” ad unirsi alle leggende per combattere contro “l’”uomo nero” che impersonifica la paura dei bambini a non credere più nei sogni e nelle favole. Proprio in questa battaglia Jack scoprirà anche le sue vere origini, come mai è diventato immortale e ha questi poteri magici, grazie anche all’aiuto di un piccolo bimbo terrestre.

Una favola per non far dimenticare mai ai bambini quanto è importante sognare, ancora oggi!

 

Locandina film

 

Questo cartone è disponibile su Netflix.

Speriamo che in questa guida di sopravvivenza al weekend in zona rossa, abbiate trovato qualche idea interessante per intrattenere i bambini in casa e vi diamo appuntamento alla prossima settimana!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*