Dove ammirare il foliage in Lombardia con i bambini

File di alberi in autunno

 

L’autunno è la stagione delle castagne, della cioccolata calda, delle zucche ed in cui le foglie si tingono d’oro, rosso ed arancione. Quando si parla di foliage si pensa subito alle meravigliose immagini delle foreste del Vermont o del Canada, ma, anche senza andare così lontano, è possibile ammirare questo suggestivo fenomeno naturale. In quest’articolo condividerò con voi alcune idee per organizzare una gita autunnale ed ammirare il foliage in Lombardia.

Il termine foliage indica il momento in cui, prima della loro caduta, le foglie sugli alberi cambiano colore. In questo particolare momento dell’anno, i boschi ed i parchi cambiano aspetto, regalandoci scenari suggestivi.

Per questo, tra le classiche attività autunnali, rientrano le passeggiate alla ricerca del foliage. Una consuetudine questa, nata nel Nord America, ma che ha iniziato a diffondersi anche da noi.

I bambini, poi, adorano correre tra le foglie, raccoglierle e rotolarsi nei prati colorati. Ecco perché una gita alla ricerca del foliage è un’attività molto apprezzata anche dai più piccoli. Una volta a casa si possono utilizzare le foglie raccolte per realizzare dei meravigliosi lavoretti. Potete provare a dipingerle, ad utilizzare per realizzare delle lanterne colorate o ad inserirle in coloratissimi disegni.

In questo articolo troverai

1.Dove ammirare il foliage in Lombardia?
2. Parco della Collina di San Colombano al Lambro
3. Il Parco di Monza, Monza e Brianza
4. Torbiere del Sebino, Brescia
5. Zone, Brescia
6. Parco Adda Nord, Bergamo
7. Rezzaco, Como
8. Bosco di Canzo, Como
9. Parco del Golfo della Quassa, Varese
10. Montesegale, Pavia
11. Parco del Curone, Lecco
12. La Foresta Carpaneta, Mantova
13. Val Masino, Sondrio
14. Val Alpisella, Sondrio

Dove ammirare il foliage in Lombardia?

I luoghi in cui ammirare il foliage in Lombardia sono veramente tantissimi. In quest’articolo, ve ne elenco alcuni, adatti ad organizzare una gita autunnale con i bambini, per ammirare questo splendido fenomeno naturale e fare delle fotografie meravigliose.

Parco della Collina di San Colombano al Lambro

Il Parco della Collina di San Colombano al Lambro, che si sviluppa tra le province di Milano, Lodi e Pavia è  il luogo perfetto per ammirare diverse tipologie di paesaggio. Qui, potrete passeggiare tra vigne, boschi e prati e contemplare i caldi colori autunnali, che rendono la zona ancora più suggestiva. In alternativa, in quest’area si possono organizzare bellissime gite in bicicletta, sempre apprezzate dai bambini.

Il Parco di Monza, Monza e Brianza

Uno dei luoghi più famosi in cui ammirare il foliage in Lombardia è, sicuramente, il bellissimo Parco di Monza. Per aiutare i visitatori a trovare gli scorci più interessanti il Consorzio Villa Reale e Parco di Monza ha, persino, creato una mappa interattiva indicando i punti più suggestivi del Parco, dove si può apprezzare il fenomeno del foliage.

Torbiere del Sebino, Brescia

La Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino, situata tra la Franciacorta ed il lago d’Iseo, è la zona umida più significativa, per estensione ed importanza ecologica, della provincia di Brescia. Una delle caratteristiche di questa riserva naturale è che il paesaggio cambia completamente in base al periodo in cui la si visita. Con il passare delle stagioni, infatti, mutano i colori e lo scenario che ci si trova ad ammirare; ciò, fa delle Torbiere del Sebino il luogo ideale per una passeggiata in qualsiasi momento dell’anno. I colori dell’autunno tingono la Riserva di giallo, rosso ed arancione regalando ai visitatori uno spettacolo meraviglioso.

Riserva Naturale delle Torbiere del Sebino

Zone, Brescia

Il comune di Zone, famoso per le Piramidi di Terra, anche conosciute come “camini delle fate”, si trova poco sopra il lago d’Iseo ed è il punto di partenza ideale per tante passeggiate alla ricerca del foliage.

In particolare, le Piramidi sono particolari formazioni rocciose, che prendono il nome dalla singolare forma che il deposito morenico di sabbia, massi e ciottoli ha assunto nel corso dei secoli, a seguito dell’erosione provocata dall’acqua. Visitando questa zona in autunno avrete la possibilità di ammirare lo spettacolo degli alberi che si tingono di colore.

Sempre da Zone si può, poi, raggiungere il suggestivo Bosco degli Gnomi, un tratto di sentiero, popolato da creature magiche, che rendono l’escursione più accattivante e meno faticosa per i bambini, perfetto per una gita autunnale.

Parco Adda Nord, Bergamo

Il Parco Adda Nord comprende i territori di pianura attraversati dal fiume Adda, a valle del lago di Lecco. Qui, il fiume si snoda all’interno di un paesaggio dalle caratteristiche ambientali uniche, che, con i suoi numerosi sentieri, è il luogo ideale per immergersi nei colori dell’autunno.   

Rezzago, Como

Una gita a Rezzago, in provincia di Como, alla scoperta dei funghi di terra e di uno dei castagneti più grandi della Lombardia, è perfetta per il periodo autunnale, quando il bosco si tinge d’oro, giallo e rosso. Se con voi ci sono bambini piccoli, tenete in considerazione che i sentieri che permettono di raggiungere il grande castagneto sono due, uno dei quali è percorribile anche coi passeggini, essendo in gran parte asfaltato.

Bosco di Canzo, Como

Se volete vedere il foliage in Lombardia con i bambini, il Bosco di Canzo, vicino a Como, è il luogo ideale.  Quella lungo il sentiero dello Spirito del Bosco di Canzo, infatti, è una semplice e divertente passeggiata alla scoperta degli animali e delle figure fantastiche che animano il bosco. Si tratta di una vera e propria foresta incantata. Qui, oltre ad ammirare il cambio di colore delle foglie, i bambini si divertiranno a scoprire le numerose sculture di legno raffiguranti fate, gnomi e folletti.

Parco del Golfo della Quassa, Varese

Anche in provincia di Varese ci sono diverse alternative per ammirare i colori autunnali e scovare qualche scorcio suggestivo. Il parco del Golfo della Quassa, una vasta area verde a ridosso del Lago Maggiore, molto interessante sia dal punto di vista naturalistico che storico, ad esempio, è facile da esplorare a piedi o in bicicletta e, nella stagione autunnale, riserva degli scenari davvero meravigliosi.

Montesegale, Pavia

Monteségale è un comune provincia di Pavia. Questo piccolo paesino si trova nell’alta collina dell’Oltrepò Pavese ed è circondato da fitti boschi, che in autunno offrono un foliage incantevole. Per ammirarlo, si può seguire il percorso che da Piazza Caduti di Nassiriya, dove ha sede il castello, porta a visitare le diverse frazioni. Lungo il percorso si potranno scattare tantissime fotografie del colorato paesaggio autunnale.

Parco del Curone, Lecco

Con ben 11 sentieri, il parco del Curone è uno dei parchi più suggestivi della Lombardia ed è il luogo ideale in cui ammirare i colori dell’autunno. Affascinante in ogni stagione, infatti,  in autunno il parco assume sfumature di colore che lo rendono ancora più bello.

La Foresta Carpaneta, Mantova

In provincia di Mantova, uno dei luoghi ideali per ammirare il foliage è la Foresta della Carpaneta, frutto di un progetto di forestazione avviato nel 2003 che interessa un’area di 70 ettari di boschi e itinerari didattici-ricreativi legati alla storia, alla cultura e alle tradizioni del territorio mantovano.

Val Masino, Sondrio

Un’altra località della Lombardia in cui ammirare i colori dell’autunno è la Val Masino, in provincia di Sondrio. Qui il paesaggio è, veramente, incantevole. Camminando con i bambini lungo i sentieri e le antiche mulattiere, circondati da altissimi abeti e faggi secolari, vi sembrerà di essere i personaggi di una fiaba. Da fotografare, in particolare, c’è la faggeta che si trova prima di arrivare a Bagni di Masino.

Val Alpisella, Sondrio

Quella in Val Alpisella è un’altra passeggiata perfetta per ammirare il foliage in Lombardia con i bambini. Immerso in un meraviglioso bosco di larici che costeggia il lago, infatti, il sentiero che porta al Ristoro Alpisella regala una piacevole camminata adatta a tutti, anche a chi si muove con i passeggini. Seguendo il sentiero, si raggiunge, costeggiando il Lago di Livigno, un ristoro di montagna ed un piccolo molo, dove è possibile noleggiare kayak, pedalò o le classiche barche a remi. Si potranno, così, ammirare le montagne ed i colori dell’autunno che si specchiano nel acque del lago.

Foliage in Lombardia

 

Se ami i  colori dell’autunno ecco alcune gite per ammirare il foliage in Piemonte,  il foliage in Veneto, il foliage in Trentino e il Foliage in Emilia Romagna e cinque mete per ammirare il foliage in Camper. Ed ecco una mini guida su dove andare a raccogliere le castagne con i bambini in Lombardia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*