Dove raccogliere le castagne con i bambini in Lombardia

mani bambini con castagne

 

L’autunno è arrivato con i suoi meravigliosi colori e con la voglia di gustare il frutto per eccellenza di questa stagione: LA CASTAGNA! Andare per boschi e raccogliere le castagne con i bambini in Lombardia è una bella esperienza. I picocli si divertono un sacco a cercare le castagne e a fare la gara a chi ne trova di piu! E noi mamme facciamo un bel bottino di frutti per torte e zuppe autunnali.

In questo articolo su dove raccogliere le castagne in Lombardia troverai

1.Dove raccogliere le castagne in provincia di Varese
2. Dove raccogliere le castagne in Alta Brianza
3. Dove raccogliere le castagne tra lago di Como e Svizzera
4. Dove raccogliere le castagne nel triangolo Lariano
5. Dove raccogliere le castagne a Como
6. Dove raccolgiere le castagne in Valtellina
7. Dove raccogliere le castagne a Brescia
8. Dove raccogliere le castagne a Bergamo
9. Per andare a castagne ricrodati di

Dove raccogliere le castagne in provincia di Varese

Se vi trovate in Lombardia la provincia di Varese  è una delle migliori zone dove raccogliere castagne con i bambini ed in particolare una delle zone migliori per le castagne è il Parco regionale Campo dei Fiori, dove troverete numerosi sentieri (a bassa quota) ricchi di castagneti. Raggiungete il bosco di Brinzio, da cui parte un sentiero che sale fino alla cima del Monte Martica.

Dove raccogliere le castagne in Alta Brianza

In Alta Brianza trovate numerose castagne nel parco di Montevecchia e della Valle del Curone, da qui si snodano 11 bellissimi sentieri da percorrere assolutamente.

Montevecchia Pass

Fino a domenica 7 novembre, per accedere all’alta collina nei weekend, occorre essere il possesso del “Montevecchia pass”, scaricabile qui.
Se siete in possesso di una prenotazione in uno dei ristoranti, la stessa risulta valida per l’accesso all’alta Collina, ma se è vostra intenzione estendere l’orario della visita o anticiparlo, è necessario comunque richiedere il pass.

Navetta e parcheggi

Ai piedi della Collina sono presenti diversi ampi parcheggi (ad es. via del Fontanile e Via Degli Artigiani). Da lì è possibile dirigersi in alta collina a piedi (in circa 40 minuti) oppure con una NAVETTA che effettua corse ogni 30 minuti.
Il costo della navetta è pari a 2 euro per gli over 16, e ad 1 euro per chi ha meno di 16 anni. Il sabato le corse iniziano alle ore 13.00, mentre la domenica alle ore 9.00.
Per salire sulla navetta è necessario esibire il Green Pass.
In caso di pioggia la navetta non effettua corse.
Considerate che il Parco del Curone è raggiungibile da parecchi accessi, posti a Montevecchia ma anche  nei paesi limotrofi (Missaglia, Cernusco Lombardone, Olgiate Molgora, Sirtori…), parte dei quali meno frequentati e più facilmente raggiungibili.
Il parcheggio della stazione di Cernusco Lombardone ne è un esempio.

Dove raccogliere le castagne tra lago di Como e Svizzera

Nel Malcantone, tra le cittadine di Arosio, Mugena, Vezio, Fescoggia e Breno, non perdete il sentiero del Castagno, dopo l’11 novembre la raccolta è libera ed aperta a tutti, perfetta per famiglie e bambini

Dove raccogliere le castagne nel triangolo Lariano

Qui vi consigliamo i boschi della Valbrona (sopra Asso) o vicino al Santuario della Madonna del Ghisallo, luogo panoramico e meta prediletta dai ciclisti lombardi.

Dove raccogliere le castagne a Como

Parco Pineta di Appiano Gentile, una località perfetta per passeggiare con i bambini in mezzo alla natura e magari incontrare anche qualche animale come lepri, civette e ghiri.

Dove raccolgiere le castagne in Valtellina

La Valtellina è zona molto frequentata e nota per la raccolta delle castagne, segnaliamo la località Albaredo che si raggiunge salendo da Morbegno verso il passo San Marco oppure la Costiera dei Cech,lungo costone delle Alpi retiche valtellinesi. Per raggiungere questo terrazzo soleggiato, che si estende dall’imbocco della Valchiavenna al solco della Valmasino abbracciando comuni e località diverse, si parte da Morbegno. Arrivati a Dubino, il cammino conduce a Cino. Attraverso i vigneti si giunge a Cercino e, dopo brevi salite sulle mulattiere, a San Giovanni di Bioggio, per poi incontrare Mello.

Dove raccogliere le castagne a Brescia

Marone ( il nome non è casuale!), una bella località sul lago d’Iseo, è ricca di castagneti. Nelle vicinanze suggeriamo una visita alle Piramidi di Zone suggestive formazioni rocciose, dove si può fare un percorso facile e divertente, della durata di circa un’oretta, adatto ai bambini.

Dove raccogliere le castagne a Bergamo

In provincia di Bergamo ci sono castagneti adatti alle famiglie con bambini come i boschi attorno al Canto Basso o quelli della riserva di Botta di Sedrina in Val Brembana. Altra località interessante per la raccolta di castagne è Albenza, frazione di Almenno San Bartolomeo lungo le stradine che collegano le diverse contrade oppure nel Parco del Castagno di Casale frazione di Albino in Val Seriana.

Per andare a castagne ricrodati di:

  • Scarponcini o scarpe comode adatte da trekking
  • Un cestino, una borsa di tela o juta dove mettere il raccolto. Non usare la plastica che oltre a inquinare, trattiene l’umidità e tende a far marcire i frutti
  • Guanti per raccogliere i frutti ancora racchiusi all’interno dei loro ricci, usa quelli da lavoro.
  • Acqua e del cibo se volete concedervi qualche sosta o un piccolo pic nic nel bosco

Se ami l’autunno e i suoi colori ti consiglio anche Dove ammirare il foliage in Lombardia

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*