Piste ciclabili in Lombardia: percorsi facili per famiglie

Nonno e nipote in bicicletta

 

Non manca molto all’inizio della primavera ed, in queste prime giornate di sole, si ha sempre più voglia di organizzare una gita in famiglia a contatto con la natura. Per darvi alcuni spunti, in quest’articolo, ho raccolto alcune tra le più belle piste ciclabili in Lombardia da fare con i bambini.

Non è bellissimo pedalare nella natura ed osservare il paesaggio che cambia intorno a noi? In Lombardia le piste ciclabili sono, davvero, tante ed adatte a tutte le esigenze. La regione, infatti, è ricca di meravigliosi paesaggi naturali, che possono essere ammirati durante una gita in bicicletta con la famiglia. Per aiutarvi nella scelta, ho provato a selezionare alcune tra le  migliori piste ciclabili per famiglie della Lombardia.

Tenete in considerazione che alcune piste ciclabili sono davvero molto molto lunghe. In base al vostro livello di allenamento, potreste scegliere di percorrerne una parte, sarà comunque un’esperienza divertente!

In bicicletta con i bambini

Che siate o meno ciclisti esperti, una gita in bicicletta è sempre piacevole. I bambini amano particolarmente questo mezzo di traporto ed anche i più piccoli nel loro seggiolino, apprezzeranno sicuramente la giornata diversa dal solito.

Se avete deciso di organizzare una gita in famiglia in una delle numerose piste ciclabili della Lombardia cercate di scegliere dei percorsi adatti e prestate particolare attenzione nei tratti in cui la ciclabile incrocia la carreggiata. Tenete in considerazione che i bambini, fino a 22 kg, possono stare sul seggiolino posteriore, mentre quello anteriore è adatto ai più piccoli, fino a massimo 15 Kg di peso.

Ricordate, poi, di far sempre indossare il casco ai bambini, anche a quelli che viaggiano sui seggiolini.

Piste ciclabili in Lombardia: le più belle piste ciclabili con i bambini

La pista ciclabile della Val Brembana 

Una delle migliori piste ciclabili in Lombardia da fare con i bambini è la pista ciclabile della Val Brembana, in provincia di Bergamo. Il percorso, che costeggia il fiume Brembo, è uno degli itinerari ciclabili più suggestivi della Lombardia. La tratta della Ciclovia Val Brembana, infatti, è stata ricavata dalla vecchia linea ferroviaria ormai dismessa, che entrò in servizio, nel 1906, per collegare Bergamo a San Pellegrino Terme. 

Se avete deciso di affrontare questa pista ciclabile con i bambini, tenete in considerazione che l’itinerario parte da Zogno, dove troverete un grande parcheggio ed un ampio parco giochi, ed arriva sino a Piazza Brembana, dove i bambini potranno fare una sosta in un altro bellissimo parco. Il percorso viene spesso consigliato anche a chi è in cerca di una pista ciclabile per bambini perché il dislivello totale supera di poco i 200 metri. Tutt’attorno ci sono boschi, prati e  le gallerie, dove un tempo passava il treno. In alcuni tratti l’itinerario è attraversato dalle auto ed in questi punti occorre prestare particolare attenzione.

La pista ciclabile della Val Camonica 

La pista ciclabile della Val Camonica è un tratto della più ampia ciclovia dell’Oglio, che parte dal passo del Tonale ed arriva sino alle sponde del Po a San Matteo delle chiaviche, per un totale di ben 280 km.

Questa facile pista ciclabile attraversa i paesini della Valle. Si tratta di un percorso abbastanza semplice, lungo circa trentotto chilometri e caratterizzato da una leggera discesa. Si parte da Capo di Ponte, che ospita il Parco Nazionale delle Incisioni Rupestri e si arriva a Pisogne, sul lago d’Iseo. Prima di giungere a destinazione, se avete deciso di percorrere questa pista ciclabile con i bambini, potreste fermarvi all’Archeopark di Darfo Boario Terme, che ospita la ricostruzione di diversi insediamenti preistorici.

La pista ciclabile del Naviglio della Martesana

Nel nostro elenco di piste ciclabili in Lombardia da fare con i bambini non può assolutamente mancare quella del Naviglio della Martesana.

Questa facile pista ciclabile, perfetta per le famiglie, partendo dalla stazione centrale di Milano, dopo un breve tratto cittadino, raggiunge Trezzo sull’Adda, per una lunghezza complessiva di 38 km.

Il percorso è particolarmente adatto alle famiglie perché si snoda, per la maggior parte, su pista ciclabile asfaltata, vietata al traffico a motore, con inferriate di protezione sul lato del naviglio.

Se volete saperne di più, date un’occhiata al nostro articolo sul foliage sul Naviglio della Martesana.

La pista ciclabile da Trezzo a Lecco

Tra le piste ciclabili in Lombardia per famiglie, vi consiglio anche ciclabile dell’Adda, che collega Lecco a Cassano d’Adda, seguendo il corso del fiume. Si tratta di un percorso non eccessivamente impegnativo, su strada per lo più pianeggiante, che si presta ad essere affrontato anche con i bambini. In ogni caso, è possibile decidere di percorrerne solo alcuni tratti più brevi.

Una possibilità è quella di raggiungere Brivio ed il suo Castello, risalente al X secolo.

Oppure, da Brivio potreste dirigervi verso Imbersago ed, in estate, fermarvi a fare un bagno nel Toffo.

I più allenati, invece, Giunti a Cassano, seguendo la ciclabile della Martesana, possono raggiungere Milano.

La pista ciclabile del Lago di Varese

Con i suoi 28 km di percorso, incastonata tra boschi e canneti, la ciclabile del Lago di Varese è una pista ciclabile ad anello perfetta per le famiglie con bambini. 

Il percorso, infatti, è pressoché pianeggiante ed è quindi adatto per essere percorso in bicicletta con i bambini. 

Il punto di partenza classico è presso la località Lido della Schiranna, dove è anche possibile noleggiare le biciclette.

In ogni caso, si può iniziare la ciclopedonale dove si preferisce (praticamente presso ogni comune interessato).

Un tratto, di soli 4 km, adatto a tutti, potrebbe essere quello che all’altezza di Voltorre e conduce all’Isolino Virginia, noto per i suoi insediamenti palafitticoli del Neolitico.

La pista ciclabile del Mincio

La Ciclovia del Mincio, nota anche come Peschiera – Mantova, è una tra le più belle piste ciclabili in Lombardia. 

Potreste partire da Desenzano e, poi, intercettare questa pista ciclabile. Si tratta di una delle primissime ciclabili realizzate in Italia.

Il percorso si sonda, per circa 43 km, lungo il Mincio, ed è leggermente in discesa. L’itinerario è perfetto per le famiglie ed adatto, davvero, a tutti.

Se avete deciso di provare a percorrere questa pista ciclabile con i bambini, considerate che una volta giunti a Mantova, potreste tornare in treno. Il paesaggio che avrete l’occasione di ammirare durante il percorso è, veramenete, stupendo e molto vario: rurale, boschivo e umido a tratti, con torbiere e fontanili. L’arrivo a Mantova, poi, tra i Laghi di Mezzo, Inferiore e Superiore, sarà la conclusione perfetta della vostra gita.

Pista ciclabile della Franciacorta

In Franciacorta pedalerete tra terrazzamenti, vigneti e monasteri. Se siete in cerca di idee per una gita in bicicletta con tutta la famiglia, potreste imboccare la ciclabile, in parte in sede protetta, che parte da Paratico in direzione di Brescia.

Affrontare questa pista ciclabile con i bambini non richiede accorgimenti particolari. La strada è asfaltata e la pista conduce a Clusane sul Lago, per poi inoltrarsi nella Riserva Naturale Torbiere del Sebino, tra boschi, passerelle e specchi d’acqua.

Pista ciclabile delle Città Murate

Un’altra bellissima pista ciclabile in Lombardia per famiglie è la Ciclabile delle Città Murate. Questo itinerario di 38 km, si snoda tra le campagne cremonesi, attraversando dei territori caratterizzati dalla presenza di fortificazioni importanti.

Si parte da Pizzighettone e si giunge a Soncino. Il percorso è ben segnalato, ma fate attenzione perché non è completamente asfaltato.

Da Pizzighettone si attraversano alcune frazioni per, poi, fiancheggiare il fiume Serio Morto, sino a San Bassiano, dove la ciclabile si sovrappone ad un tratto dell’Antica Strada Regina. Si arriva quindi a Soresina, da dove si prosegue verso il Santuario di Ariadello e delle Tombe Morte, per giungere, infine, a Soncino.

Si tratta di un percorso ricco di tratti, davvero, suggestivi.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*