Ponte di legno, in Valle Camonica con i bambini

Ponte di legno in Valle Camonica-con-i-bambini

 

Situato all’estremità settentrionale della Valle Camonica, in Lombardia, il bellissimo comune di Ponte di Legno è la meta perfetta per una gita in famiglia. Chi decide di visitare Ponte di Legno con i bambini, infatti, avrà solo l’imbarazzo della scelta: diverse sono le attività a cui ci si può dedicare con i più piccoli e molto varie le passeggiate accessibili anche ai meno esperti.

Come raggiungere Ponte di Legno

È possibile raggiungere Ponte di Legno sia in auto che in treno.

In auto

Per arrivare a Ponte di Legno in auto imboccate l’autostrada A4 Milano/Venezia. Chi proviene da sud-est dovrà uscire a Ospitaletto o a Brescia Ovest e proseguire in direzione Valle Camonica – Passo Tonale. Chi, invece, arriva da nord-ovest dovrà uscire a Seriate e proseguire per Lovere – Valle Camonica.

In treno

Ponte di Legno non ha una stazione ferroviaria, è però possibile raggiungere il paese prendendo il treno per Edolo e, poi, proseguendo in autobus. Si deve far riferimento alla linea Brescia – Iseo – Edolo, gestita da Trenord.

 

Cosa fare a Ponte di Legno con i bambini in inverno

 

Papà e bambino nella neve

 

Chi non ama le passeggiate con le ciaspole nella neve, sorseggiare cioccolata calda davanti al fuoco, fare pupazzi di neve e, naturalmente, sciare!

Il comprensorio Pontedilegno-Tonale è una delle destinazioni sciistiche più apprezzate dell’arco alpino, con una grande varietà di piste alla portata sia dei principianti che degli sciatori più esperti.

 

Sciare a Ponte di Legno con i bambini

A Ponte di Legno i piccoli viaggiatori potranno divertirsi con la neve e fare le loro prime esperienze con gli sci.

La Scuola Sci e Snowboard Pontedilegno-Tonale offre, infatti, un programma diversificato di corsi collettivi per bambini. In alternativa, si possono prenotare lezioni individuali o lezioni private per più persone. Dal sito è, già, possibile prenotare in base alle proprie esigenze.

È interessante sapere che i bambini nati dopo il 30/11/2012 accompagnati da un familiare adulto (che acquista, a prezzo di listino, una tessera Pontedilegno-Tonale o Superskirama da 1 a 14 giorni consecutivi, Combi 1 da 5 a 7 giorni consecutivi o Valadaski da 4 a 7 giorni consecutivi) ricevono gratuitamente la tessera dello skipass dello stesso tipo.

Inoltre, durante la stagione invernale 2020/21, prenotando una vacanza in una delle numerose strutture ricettive, è possibile ricevere uno sconto speciale sull’acquisto dello skipass Pontedilegno-Tonale da 3 giorni a 8 giorni consecutivi.

Per ulteriori informazioni sui prezzi, è possibile consultare il sito.

 

bambino sulla neve

ll “Leolandia Fantaski”

Un’altra tappa irrinunciabile per chi visita Ponte di Legno con i bambini è il “Leolandia Fantaski”, situato al Passo del Tonale. Si tratta di un parco giochi sulla neve dedicato ai bimbi di tutte le età ed aperto tutti i giorni durante la stagione invernale, dalle 9.00 alle 17.00.

Nel parco possono accedere individualmente i bambini accompagnati dai genitori.

Il “Leolandia Fantaski” è suddiviso in un area sci, che comprende un tapis-roulant, per facilitare la risalita dei bambini sulle 2 piste da sci, ed in un area gioco, composta da giochi gonfiabili, una pista per slittini e baby-snowtubing, una giostrina e vari giochi sulla neve. È possibile accedervi acquistando un biglietto d’ingresso.

Il Fantaski fornisce altresì due importanti servizi per la famiglia, un Miniclub, adatto a bambini dai 5 anni in su, ed un servizio di Baby Sitting, rivolto ai più piccoli. Per loro il parco dispone di una casetta in legno riscaldata, dedicata ai giochi e alla lettura di fiabe. Entrambi i servizi consentono di lasciare i bambini in mani sicure ed in un ambiente controllato.

Lo Snow Tubing

Sempre al Passo Tonale, dalla terrazza del rifugio La Baracca si trova l’accesso allo Snow Tubing: una pista non troppo ripida su cui è possibile scivolare sulla neve a bordo di gommoni.

Ciaspolada al chiaro di luna

Ogni anno a Vezza d’Oglio viene organizzata la Ciaspolada al Chiaro di Luna: una passeggiata non competitiva in notturna che si svolge solitamente tra la fine di gennaio e l’inizio di febbraio.

Da qualche anno si è aggiunta la gara competitiva destinata ai concorrenti più preparati. Partendo dal centro storico del paese ed indossando racchette da neve, ci si avventura in un percorso che si snoda lungo il fondovalle, per circa 9/10 Km. Per chi partecipa con bambini, è previsto un percorso ridotto (circa 5/6 Km).

Cosa fare a Ponte di Legno con i bambini in estate

Diverse sono le attività, adatte a tutta la famiglia ed a stretto contatto con la natura, a cui è possibile dedicarsi durante una vacanza a Ponte di Legno.

 

Ponte di Legno

 

Escursioni a Ponte di Legno con i bambini

Innanzitutto, partendo da Ponte di Legno è possibile effettuare moltissime escursioni accessibili anche ai bambini. Le tre di cui vi parlo sono le mie preferite ed hanno tre livelli di difficoltà diversi, ma sono tutte adatte anche agli escursionisti meno esperti.

Val Sozzine e Sozzine Park

 

Bambino cammina sul sentiero

 

Il Percorso ciclopedonale della Val Sozzine, per sue caratteristiche, è molto amato dalle famiglie con bambini che raggiungono Ponte di Legno.

L’escursione ha inizio in prossimità della stazione di partenza della seggiovia Valbione. Da qui, costeggiando la riva destra del torrente Narcanello, con un passeggiata pianeggiante, si raggiunge l’imbocco della Val Sozzine ed il bellissimo Sozzine Park, ideale per una piacevole sosta per grandi e piccini.

La caratteristica principale di questo parco divertimenti per bambini è che tutti i giochi sono realizzati in legno. Per la gioia dei più piccoli, l’elemento principale con cui giocare è l’acqua. Vi è addirittura un Percorso Kneipp, dove immergere i piedi nell’acqua fredda e camminare tra i ciottoli, così da godere di un piacevole massaggio. Nel parco è, inoltre, possibile servirsi delle griglie per fare un pic-nic e, per i genitori, sono presenti comode sdraio. Se avete deciso di visitare Ponte di legno con i bambini non potete assolutamente perdere questo bellissimo parco!

Valle delle Messi e Valmalza

 

Valmalza

 

Un altro percorso abbastanza semplice ed apprezzato da chi decide di visitare Ponte di Legno con i bambini è quello che dalla Valle delle Messi conduce al rifugio Valmalza.

In alternativa, se non avete voglia di camminare, potreste semplicemente raggiungere la Valle delle Messi e pranzare nell’ampia area da pic-nic, attrezzata con tavoli e griglie.

Rifugio Bozzi

 

Lago vicino al rifugio Bozzi

 

Quest’escursione è sicuramente più impegnativa delle precedenti, ma, comunque, adatta anche ai bambini, anche se in questo caso è meglio che siano abituati a camminare.

Per arrivare al Rifugio Bozzi, raggiungete in auto Pezzo, una frazione del comune di Ponte di Legno, e proseguite verso Case di Viso, un pittoresco borgo alpino. Da qui, seguendo le indicazioni, incamminatevi, lungo l’ampio sentiero, sino al rifugio.

In alternativa, potreste parcheggiare a Pezzo, vicino al campo sportivo, dirigervi a piedi sino a Case di Viso e fermarvi nell’area Pic-nic che si incontra appena sopra a questo piccolo borgo alpino.

Parchi nei dintorni di Ponte di Legno da visitare con i bambini

 

Fiori

 

Sicuramente, chi si dirige a Ponte di legno con i bambini non può perdere i bellissimi parchi. Oltre al già citato Sozzine Park, vi consiglio di visitare il parco Adamello Adventure: qui, ci si può divertire tra tronchi, passerelle di legno, corde e ponti tibetani che collegano un albero all’altro.

Sui prati del passo Tonale, poi, si trova il Villaggio delle marmotte, composto da parchi gioco, scivoli, casette in legno ed un mulino ad acqua, da azionare tramite una trivella. Il parco può essere raggiunto in pochi minuti con la seggiovia Valbiolo oppure dopo circa un’ora di cammino.

Arrampicata a Ponte di Legno con i bambini

Le montagne nei dintorni di Ponte di Legno offrono agli appassionati di arrampicata tante vie adatte ad ogni livello di esperienza (anche ai principianti ed ai bambini, che vorrebbero avvicinarsi a questo sport).

In caso di pioggia, poi, sono presenti ben due palestre attrezzate con pareti di roccia artificiale: il Centro Formativo Provinciale “Giuseppe Zanardelli” a Ponte di Legno e la piscina comunale di Edolo.

Per chi fosse interessato, spesso vengono organizzati anche dei corsi di arrampicata per bambini dai 7 anni in su.

Cosa fare a Ponte di Legno con i bambini se piove: centri benessere e terme

In diversi hotel e resort di Ponte di Legno, troverete spa con piscine riscaldate, idromassaggio, sauna e bagno turco.

Con una vasca semi-olimpionica ed una vasca baby, profonda 65 cm, poi, anche la piscina di Ponte di Legno può essere un’alternativa interessante nelle giornate di pioggia.

È, inoltre, in fase di realizzazione un nuovissimo centro termale. Si tratterà di un particolarissimo centro wellness su 6 piani, situato proprio nel cuore del paese.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

You may use these <abbr title="HyperText Markup Language">html</abbr> tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*